foto di livepress

Stefano Ferri è un imprenditore, noto anche per la sua passione del vestirsi da donna al lavoro.

Pur essendo etero, sposato e con una figlia, sostiene di avere una parte di sé femminile.

Proprio per tale motivo, sfoggia in ufficio gonne, tacchi e abiti da donna. Nonostante tutto però, dice sempre di aver mantenuto integra la sua identità maschile. Ma chi è Stefano Ferri e cosa si sa della sua vita?

Stefano Ferri chi è

In base a quanto riportato da vari giornali, Stefano Ferri ha 55 anni ed è nato a Milano l’11 giugno del 1966.

Diplomato al liceo classico, ha studiato alla facoltà di Scienze Politiche. Successivamente, ha intrapreso la carriera di giornalista e pubblicitario professionista, facendo un’ottima gavetta nel settore terziario e in quello delle pubbliche relazioni.

Ma qualche anno dopo, Ferri ha abbracciato il mondo della scrittura e dell’imprenditoria. Pensate che è a capo di un’agenzia che si occupa di organizzazione di eventi, ovvero “Stefano Ferri Comunicazione e Marketing per la meeting & incentive industry”.

Per quanto riguarda la sua attività di autore invece, ha scritto (in collaborazione con altre due scrittrici) “Ecoeventi: meeting, incentive e team-building per una comunicazione aziendale sostenibile”, ma anche “Seppellitemi in cielo” e “Il bambino che torna da lontano”.

Stefano Ferri moglie

Come vi abbiamo già detto in precedenza, Stefano Ferri è etero.

Egli infatti, ha una moglie da più di venti anni ed una bambina, nata in seguito alle nozze. Seppur egli sia un crossdresser, la donna della sua vita non sembrerebbe farsene un problema. Ovviamente, in un primo momento la sua decisione di vestirsi in maniera femminile, l’ha lasciata abbastanza interdetta.

Poi però, è stata in grado di accettare questa sua particolarità, continuando a sostenerlo e ad amarlo esattamente come il primo giorno.

Stefano Ferri crossdresser

Stefano non è diventato crossdresser da un giorno all’altro.

E lo ha spiegato proprio in alcune interviste, dove ha rivelato di aver seguito un percorso abbastanza lungo di psicoterapia.

Inizialmente, nemmeno lui sapeva cosa gli stesse accadendo. Ha iniziato a provare un certo interesse verso il mondo del vestiario femminile e ha avvertito una sensazione strana, un po’ come quando si ha paura. Egli infatti, ha detto di esser stato male e che in un primo momento chiedeva il permesso per sfoggiare determinati outfit. All’epoca, Ferri lavorava come giornalista e pubblicitario.

Nel corso del tempo però, ha capito quali fossero le sue vere aspirazioni e ha deciso di abbandonare il vecchio lavoro. Così facendo, ha intrapreso la strada dell’imprenditoria e allo stesso tempo è riuscito a dar libero sfogo alla sua vera natura.

Come vi abbiamo detto all’inizio, Stefano Ferri si dichiara etero. Tuttavia, percepisce il bisogno di vestirsi da donna e dunque, di comunicare questa diversità che ancora oggi fa storcere il naso a molti. Per fortuna però, come afferma Ferri stesso, lavora nel capoluogo lombardo.

Milano, a differenza di tante altre città, è per certi versi molto più avanti, specialmente se si parla di moda e mentalità. Ovviamente, i pregiudizi non mancano affatto ma secondo lui, se vivesse in una piccola località, sarebbe più soggetto a critiche e insulti. In un’intervista per luce.lanazione, dichiara:

“Per comunicare la diversità dobbiamo cambiare il nostro modo di vedere le cose. Siamo prima di tutto persone, uomini, donne, lesbiche, trans, crossdresser. Biologicamente parlando, siamo maschi o femmine. Io valgo quello che vale un uomo in giacca e cravatta, come marito, padre e uomo”. (Fonte: Luce.lanazione)

Stefano Ferri instagram

Su Instagram l’imprenditore ha un profilo con più di 2 mila followers.

Vi basta cercare il nickname @stefano3017 e troverete diversi post in cui sfoggia gli outfit da donna e il suo essere appunto crossdresser.

Articolo precedenteAndrea Nicole Conte, la tronista operata ai genitali
Articolo successivoElena Santarelli contro un hater: “Ha augurato che torni il cancro a mio figlio”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.