Elena Santarelli è su tutte le furie.

Sotto ad un suo post su Instagram avrebbe ricevuto grosse offese da parte di una hater.

Quest’ultima infatti, attraverso un profilo falso avrebbe augurato che torni il cancro al figlio della showgirl. Nel commento infatti, ha scritto testuali parole:

“Goditi questi momenti, sai certe cose potrebbero ritornare, comunque il poveretto è proprio un cesso!”

Insomma, delle frasi che non hanno di certo lasciato indifferente la Santarelli, che ha deciso di re postare il tutto, aggiungendo il commento:

Segnalatela in massa cambia profilo ogni due settimane e ogni due settimane augura a mio figlio che torni il Cancro nel linguaggio che lei preferisce, lo fa così o in un altro modo. Instagram dovrebbe impedire a certe persone di stare sui social. Ho fatto di tutto per segnalarti, di tutto e non aggiungo altro. Quanto ti vorrei vedere in faccia per capire che Schifo di essere umano sei. Ti vorrei portare nei reparti di oncologia a farti vedere che vita fanno i bambini! Mi tormenti da due anni, lasciaci in Pace!

Elena Santarelli vs hater, i messaggi di solidarietà:

Nel giro di poco tempo, tantissime persone hanno inondato Elena di messaggi di solidarietà, in seguito a quanto accaduto con l’hater.

Inclusi alcuni vip, come ad esempio Costanza Caracciolo, che ha commentato così:

Gente marcia dentro, Instagram non può dare la possibilità a queste me**e di potersi esprimere così per nessun motivo al mondo.. Instagram deve chiedere un documento punto”. E anche la bella Samantha De Grenet si schiera a favore della showgirl, dicendo:

Non ho parole!! È capitato lo stesso a me ma quando si toccano i figli o i bimbi vedo nero….Tutta la mia vicinanza e solidarietà a te e alla tua famiglia che avete visto l’ inferno…ma non perdere un secondo della tua vita dietro questa gente….sono degli infelici!

Articolo precedenteStefano Ferri, l’imprenditore etero che ama vestirsi da donna al lavoro
Articolo successivoPrurito intimo in gravidanza cause e soluzione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.