Parigi: raid per catturare la mente degli attentati

È in corso un blitz della polizia a Saint-Denis, sobborgo a nord di Parigi, finalizzato alla cattura di Abdelhamid Abaaoud, la “mente” degli attentati nella capitale francese. Secondo quanto riferito dalla polizia, un sospetto sarebbe ancora rintanato dentro il covo, situato nelle vicinanze dello Stade de France.

Erano almeno cinque le persone barricate all’interno dell’appartamento: tre sono state arrestate, mentre altre due sono rimaste uccise. Tra queste anche una donna che si sarebbe fatta esplodere all’interno dell’abitazione. Ai due sospetti si aggiunge anche una terza vittima, si tratta di un passante rimasto coinvolto nella sparatoria tra le teste di cuoio e i terroristi.

Non è ancora chiaro se tra gli uomini arrestati o tra i morti ci sia anche Abdelhamid Abaaoud.

Il sindaco di Parigi ha raccomandato ai cittadini di non uscire di casa. Le scuole nel sobborgo parigino rimarranno chiuse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.