Foto di: Wales 247

Ci sono grandi novità per quanto riguarda il settore trasporti.

Il prossimo mese infatti, partirà il primo treno Covid tested in Italia. A dare la notizia ci ha pensato il direttore generale di Fs italiane ed amministratore delegato Gianfranco Battisti.

Secondo quanto riportato da Fanpage egli avrebbe detto così:

“Ad aprile realizzeremo un treno Covid tested, che andrà inizialmente a Roma e Milano. Sarà in collaborazione con la Croce Rossa: faremo i test prima di salire a bordo sia al personale, ma soprattutto ai passeggeri”.

Insomma, una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda il mondo dei trasporti, in un momento difficile come questo. Viaggiare con il Coronavirus ci sta sembrando quasi un’utopia ma attraverso alcune misure precauzionali, potrebbe tornare fattibile.

Specialmente in vista dell’estate, molte persone potrebbero finalmente spostarsi in altre regioni italiane senza paura. E di conseguenza, riabbracciare i propri cari che vivono a distanza e che non riescono ad abbracciare da tanto tempo.

Treno Covid Tested cos’è

Ma andando nello specifico, cosa sarebbe esattamente un treno covid tested?

Come suggerisce la denominazione, si tratta di un treno in cui ci saranno passeggeri e personale sottoposti al tampone che dovrà risultare negativo. E per maggiore sicurezza, dovranno presentare un altro tampone negativo in riferimento alle 72 ore precedenti.

I dettagli nello specifico non sono ancora chiari. Una cosa però è certa: la prima tratta vedrà protagoniste Roma e Milano. E se il piano dovesse funzionare, si potrà estendere anche alle altre città principali, come ad esempio Firenze, Venezia, Torino e così via.

A tal proposito, Battisti dice: “Implementeremo questa soluzione soprattutto sulle destinazioni turistiche per l’estate. E questa sarà un’occasione straordinaria che permetterà di raggiungere destinazioni come Venezia e Firenze”. (Fonte: Fanpage)

Una bella idea da parte di Ferrovie dello Stato, che prende spunto dall’esperimento Alitalia per la tratta Fiumicino-Linate. Quest’ultima infatti, aveva avviato la stessa procedura del Covid Tested verso passeggeri con tampone negativo (sia nelle 72 ore precedenti che in aeroporto).

Treno sanitario in Italia

Le novità inerenti al mondo dei trasporti sembrerebbero essere molteplici.

Infatti, oltre al treno covid tested si parla anche di treno sanitario. Quest’ultimo ha uno scopo totalmente differente, in quanto consente il trasferimento e la cura di pazienti positivi al covid. Il tutto grazie alla presenza di un personale sanitario specializzato e una completa attrezzatura.

Ecco quanto dichiarato:

“Il treno sanitario può trasportare in 8 carrozze fino a 21 malati, non solo di Covid. Può circolare in tutta Europa, non c’è un altro esempio come questo” (Fonte: Fanpage).

Realizzato da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) nelle Officine Manutenzione Ciclica di Voghera in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile e dell’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza della Lombardia (AREU).

Treno Hub Vaccinale a Termini

E non finisce qui. A Roma Termini ha avuto luogo la presentazione del primo hub vaccinale.

Dotato di 21 postazioni (di cui 2 per persone disabili), esso nasce dalla collaborazione fra Regione Lazio, Croce Rossa Italiana e Gruppo FS Italiane. Stando a quanto dichiarato dagli esperti, si prevedono 1500 vaccinazioni al giorno.

In merito a ciò, il ministro Speranza ha affermato: “Dobbiamo provare ancora a governare la curva in un momento in cui le varianti rendono il virus più difficile da gestire e più veloce nel contagiare. Abbiamo bisogno di richiamare tutti alla massima prudenza, ci aspettano settimane non facili.

Ma guardiamo con fiducia al futuro, abbiamo vaccini efficaci e sicuri. Molte più dosi sono in arrivo e avremo più opportunità di costruire spazi come questo a Roma Termini. Ci saranno sempre più luoghi in Italia in cui ci si potrà vaccinare“.  (Fonte: Rai News). Insomma, ci aspettano dei grandi cambiamenti che potrebbero finalmente condurci ad una ripresa totale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.