A seguito della somministrazione per il vaccino Covid, alcune persone hanno riscontrato un rigonfiamento dei linfonodi nella zona ascellare.

E come potete ben immaginare, le preoccupazioni non sono mancate affatto. Infatti, c’è chi ha pensato per un attimo che il vaccino stesse portando a degli effetti collaterali non indifferenti. In realtà, si può stare abbastanza tranquilli, poiché si tratta di una semplice risposta vaccinale.

Ma come mai si gonfiano i linfonodi dopo il vaccino per il covid-19? C’è una motivazione ben precisa?

Linfonodi gonfi motivo

Come vi abbiamo detto poco fa, se dovesse verificarsi tale fenomeno, non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Questo perché si tratta di una reazione normalissima, confermata dai radiologi del Massachusetts General Hospital.

Essi infatti, hanno spiegato nell’American Journal of Roentgenology che diversi pazienti avevano manifestato un ingrossamento dei linfonodi nella zona ascellare o delle mammelle (nel caso delle donne). Alcuni hanno persino fatto vari esami clinici per escludere patologie più gravi ma dalle risonanze non emerse alcuna anomalia. Ma il motivo divenne subito chiaro: questi soggetti avevano effettuato il vaccino di recente.

Linfonodi gonfi Covid

Insomma, tutto nella norma.

E una volta constatata la correlazione tra linfonodi gonfi e vaccino covid-19, i ricercatori hanno subito informato i pazienti che tale manifestazione non sia affatto anomala.

Proprio per tale motivo, adesso la gente sa che nel momento in cui decide di sottoporsi al vaccino per il Coronavirus, potrebbe andare incontro a queste reazioni. Allo stesso tempo però, si tratta di un fenomeno temporaneo e che non interferisce assolutamente con la validità del vaccino.

In merito a ciò, la coordinatrice del Massachusetts General Hospital ha fatto intendere che non bisogna scoraggiare la gente per queste reazioni del tutto normali. Inoltre, se ci dovesse essere la correlazione linfonodi-vaccino covid-19, non è necessario procedere con ulteriori test. A meno che il paziente non dovesse riscontrare altri problemi di salute: solo in tal caso, sarà fondamentale rivolgersi al medico di fiducia.

Linfonodi cosa sono

Ma cosa sono i linfonodi e che importanza hanno?

Essi sono le ghiandole che appartengono al sistema linfatico. Situate in tutto il corpo, si possono trovare sia in solitaria che in gruppo ed è difficile individuarle al tatto. Tranne se parliamo di zona ascellare, inguinale o del collo.

La loro funzione è davvero molto importante, in quanto adibiti a contrastare le malattie. Insomma, si può dire che per certi versi facciano proprio da scudo. Di conseguenza, riescono ad intrappolare batteri o sostanze nocive per poi distruggerli (attraverso i linfociti), onde evitare che infettino altre parti dell’organismo.

Da ciò ci è facile dedurre che quando i linfonodi risultano gonfi è probabile che si tratti di una semplice infezione batterica o la reazione a qualche farmaco.

Raramente però, può succedere che tale condizione sia correlata ad una situazione più complessa. Ma ci teniamo a tranquillizzarvi sul fatto che la probabilità risulti essere davvero molto bassa.

Linfonodi gonfi cause

Nella maggior parte dei casi, il rigonfiamento dei linfonodi non deve preoccupare.

Solo nel caso in cui tale fenomeno dovesse accompagnare una particolare sintomatologia (ad esempio febbre alta per lunghi periodi o forti dolori muscolari e articolari), sarà preferibile approfondire la questione.

Le patologie che raramente si possono associare a questa manifestazione sono di vasta entità:

L’otite, un ascesso dentale, problemi di ritenzione idrica, l’artrite reumatoide, un linfoma, la malattia da graffio di gatto, il lupus eritematoso sistemico. Oppure: un’infezione da streptococco, la mononucleosi, il morbillo, la rosolia, la toxoplasmosi, la sifilide, la malattia di Chagas e tanto altro ancora.

Ma per qualsiasi tipo di dubbio, ricordatevi sempre di affidarvi ad una figura medica esperta, onde evitare diagnosi errate o addirittura infondate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.