Non c’è limite alla fantasia e questo che stiamo per raccontarvi è al limite dell’inverosimile.
Provate a osservare le signore nelle foto.

[df-gallery url=”https://www.wdonna.it/gallery-item/peli-di-cane-usati-per-fare-pellicce”]

Non trovate nulla di strano? Ok,  ora provate ad osservate i loro cani.
Ve lo diciamo noi : c’è una connessione bislacca.

I maglioni “pelosi” indossati dalle signore sono realizzati con il pelo dei loro cani!
Sostanzialmente quando i cani vengono spazzolati o li tosati le signore invece di buttare i peli li conservano gelosamente e poi li consegnano a Dog Wool, l’impresa del signor Doumé Jalat Dehen che fila i peli di cane per realizzare i capi.Il sito francese informa che non lavorano peli di gatto
ma solo quello di cane il cui “è morbido e caldissimo”.

A voi i commenti.

Articolo precedenteStrage a Lecco: madre uccide tre figlie
Articolo successivoScossa di terremoto in California

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.