Ludovico Fremont carriera e vita privata

In tanti lo ricordano come il Walter de I Cesaroni, ma Ludovico Fremont ha preso parte a diversi film e serie tv. Lo scorso anno è diventato padre di Regina Amelie, avuta dalla compagna Alma Manera.

Ludovico Fremont carriera

Nato a Roma nel 1982 da una ballerina di danza classica (ora insegnante) e da un pittore francese, si avvicina al mondo della recitazione sin da giovanissimo. Dal 1992 al 1994 studia recitazione presso il Collegio Nazareno, rendendosi conto che quella è la strada giusta per lui. Una volta diplomatosi, frequenta l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e inizia a ricoprire i primi ruoli: la serie tv Lui e lei 2 (1999) e Cuccioli (2002).

Frequenta i corsi di recitazione all’Actor’s Center di Roma e nel frattempo incrementa il suo curriculum: La stagione dei delitti (2004), La buona battaglia – Don Pietro Pappagallo (2006). La fama arriva nel 2006 quando entra nella grande famiglia de I Cesaroni, dove veste i panni di Walter Masetti, miglior amico del protagonista Marco Cesaroni, interpretato da Matteo Branciamore. Il debutto cinematografico avviene invece nel 2007 con il film di Enzo Papetti Noi due. Nel 2011 entra nel cast di 6 giorni sulla Terra, di Varo Venturi. Nel 2013 recita in Che Dio ci aiuti 2.

Ludovico Fremont teatro

Televisione, cinema e teatro: il curriculum di Fremont è davvero completo. A teatro ha preso parte a diversi spettacoli, tra cui: “No al fascismo” di Mario Ferrero, “L’istruttoria” (2003) di Pino Passalaqua,“La centaura” (2004) di Luca Ronconi, “Processo a Nerone” (2006) e “Processo a Cesare e Nerone” (2007).

Ludovico Fremont tv

Nel 2007 vince la seconda edizione de “Notti sul ghiaccio”, programma condotto da Milly Carlucci su Rai Uno.

Ludovico Fremont e Alma Manera

Il 4 agosto del 2014 Ludovico e la compagna Alma Manera sono diventati genitori di Regina Amelie. “Io mi sento pronto – aveva dichiarato l’attore a Diva e Donna – e anche se a 31 anni qualcuno può pensare che è presto per mettere su famiglia, sono felice di quello che sta succedendo.”

ludovico-fremont e alma manera

Articolo precedenteRaimondo Todaro biografia
Articolo successivoCarcinoma basocellulare infiltrante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.