Alle 14.20 di ieri, 7 ottobre 2017, davanti al Museo di Storia Naturale di Londra, ritorna la paura per un ennesimo attentato terroristico.

Un’auto impazzita è piombata sulla folla incredula, provocando decine di feriti. Polizia e medici sono accorsi sul luogo immediatamente e si sono subito messi all’opera per capire la dinamica e per soccorrere le persone coinvolte.

Persone ferite alla testa e alle gambe, spaventate e sotto shock. Almeno nove sono state ricoverate in ospedale, mentre i feriti lievi sono stati medicati sul posto.

Un sospettato è stato fermato, bloccato a terra ed arrestato dagli agenti di polizia, temendo che si trattasse di un ennesimo attentato terroristico. Dopo vari accertamenti Scotland Yard comunica che non si sia trattato di terrorismo ma di incidente stradale involontario. Le indagini proseguono per accertamenti e per non lasciare nulla al caso.

Le testimonianze delle varie persone presenti sul luogo sono sconvolgenti, come questa tratta da un post di Twitter: “Sembra che un ragazzo abbia cercato di falciare le persone davanti al museo di storia naturale”, un’altra scrive “sembrava sprezzante e rideva”.

Nonostante tutto, il tragico episodio – sia per la dinamica, che per vari fattori – viene considerato un semplice incidente.

Nonostante tutto però, oramai, il Mondo ha paura e tutto quello che accade assomiglia ad un atto terroristico.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.