Amicizia tra donne

Ci sono molte donne che dicono di andare più d’accordo con gli uomini piuttosto che con altri esponenti del mondo femminile. Ciò accade perché, tendenzialmente, tra donne è più facile che nascano competizioni e invidie. Il perché non si sa, ma ci sono un’infinità di prove che avvallano tale tesi.

Andare d’accordo tra donne è difficile ma non impossibile, dipende dal tipo di donna con ci si ritrova ad avere a che fare e anche dal modo in cui ci si pone. Non bisogna per forza diventare migliori amiche, il più delle volte si deve piuttosto puntare a instaurare un buon rapporto per il quieto vivere, sopratutto se si tratta di colleghe di lavoro.

Andare d’accordo tra donne al lavoro

Lavorare in un ambiente prettamente o totalmente femminile può essere altamente stressante, ma con alcuni accorgimenti è possibile sopravvivere. Gli uomini lo sottolineano spesso: le donne sono pettegole. Per quanto possa trattarsi di un banale luogo comune, è innegabile che esistano donne particolarmente dedite a questa attività, dalle quali è meglio tenersi alla larga.

Se il vostro obiettivo è cercare di andare d’accordo con tutte, dovete evitare di cadere nella trappola del pettegolezzo. Se vi ritrovate nel bel mezzo di una chiacchierata infarcita di commenti sull’abbigliamento o sulla vita privata di una collega, limitatevi a sorridere o ad ascoltare senza proferire parola, perché, statene certe, tutto quello che direte verrà utilizzato contro di voi!

Tirate in ballo qualsiasi tipo di scusa per allontanarvi quando la conversazione si trasforma in un mix di critiche sulle capacità professionali di una collega: se lei dovesse venire a conoscenza di quanto detto nei suoi confronti, verreste coinvolte anche voi perché in quel momento eravate sulla scena del “crimine”.

Onde evitare problemi, impostate le vostre chiacchierate su argomenti neutri e di interesse comune, come programmi tv, cinema, sport, libri. Cercate di non essere troppo selettive: in mensa, durante la pausa caffè, non parlate sempre e solo con le stesse persone ma avvicinatevi a tutte.

Classificare le colleghe in base a quello che sapete di loro è un buon punto di partenza per capire quali argomenti trattare e quali evitare: ci sarà la patita di sport, quella che ama le serie tv, quella sposata con figli, quella che ogni giovedì va al cinema… Una volta scoperti alcuni aspetti della loro vita, vi saprete muovere con più facilità, ottenendo buoni risultati.

donne-e-lavoroLEGGI ANCHE Perché sono di malumore la mattina?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.