Armando Incarnato: biografia del protagonista trono over di Uomini e Donne

Armando Incarnato è uno dei protagonisti trono over di Uomini e Donne.

In questi giorni si parla moltissimo di lui e del fatto che stia facendo girare la testa a diverse partecipanti. E’ infatti un uomo davvero super affascinante, che ha anche una carriera da attore, in quanto ha recitato nella quarta stagione di Gomorra – La serie.

Ma cosa sappiamo esattamente della vita di Armando Incarnato? Scopriamo qualche informazione in più!

Armando Incarnato biografia

Armando Incarnato è nato a Napoli il 6 febbraio del 1977.

Ha dunque 44 anni, anche se alcune fonti dicono che sia nato nell’81 ed abbia qualche anno in meno. Insomma, la sua data di nascita lascia spazio ad una serie di contraddizioni, ma certo è che abbia una quarantina d’anni.

In molti si sono chiesti che lavoro faccia nella vita di tutti i giorni. Dal punto di vista professionale, Armando risulta essere un imprenditore. Egli infatti, avrebbe in mano la gestione di alcuni saloni per parrucchieri ed il suo aspetto non passa di certo inosservato.

Infatti, è alto quasi 1 metro e 80 cm ed è moro con gli occhi scuri.

Armando Incarnato Gomorra

Come vi abbiamo detto in precedenza, Incarnato ha recitato nella quarta serie di Gomorra.

Ha interpretato la guardia del corpo di un boss e dando uno sguardo su internet, è possibile scovare diverse foto che lo vedono sul set della serie televisiva che ha avuto un grandissimo successo.

Per il resto però (almeno al momento) non ci sono altre esperienze di Armando dal punto di vista televisivo o cinematografico. Tuttavia, ha dimostrato comunque di avere delle ottime capacità recitative. Proprio per tale motivo, si vocifera che possa ricomparire o sul piccolo o sul grande schermo.

Armando Incarnato ex moglie

Durante le puntate del trono over di Uomini e Donne, si parla spesso della vita privata di Armando Incarnato.

In merito a ciò, sappiamo che ha avuto una lunga storia d’amore con una donna che si chiama Daniela (durata la bellezza di diciassette anni).

I due hanno avuto una bambina che si chiama Michelle.

Ed è proprio la rottura tra i due che ha spinto Incarnato a ritrovare se stesso come uomo, decidendo di partecipare al noto programma tv condotto da Maria De Filippi. E’ ormai presente da più di tre anni e spesso si ritrova al centro di numerose critiche e litigi, con varie donne ma anche con alcuni pretendenti.

Armando Incarnato instagram

Su Instagram ha un profilo ufficiale con oltre 194 mila followers.

Il suo nickname è @armando_incarnato_   e al momento l’account risulta essere privato. Di conseguenza, per poter visualizzare tutti i suoi post e le sue stories, bisognerebbe chiedergli il segui. A questo punto sorge spontanea la domanda: come mai ha deciso di mantenere una certa riservatezza visto che è un personaggio popolare?

E’ probabile che voglia mantenere la vita privata lontana dai riflettori, o semplicemente evitare i commenti da parte di profili falsi.

Armando Incarnato Uomini e Donne

In un’intervista per il Magazine di Uomini e Donne, Armando Incarnato ha voluto parlare un po’ di sé.

Nello specifico, ha affermato di sentirsi un po’ in colpa nei confronti della figlia e della sua ex compagna. Il motivo sembrerebbe essere legato ad alcuni errori fatti in passato, di cui non si sa nulla nello specifico. Ecco alcune sue parole, riportate da vari giornali:

“Ci sono due persone, al di là di Uomini e Donne, a cui devo delle scuse: la madre di mia figlia e mia figlia. Ho tolto tanto alla loro vita con gli errori che ho fatto, e spero che restituirgli mille volte in più”.

In merito al rapporto con le donne invece, dice così: “Credo che le donne che si rapportano con me debbano assolutamente tener conto del mio vissuto. Il mio passato sentimentale è fatto di trent’anni di storie d’amore lunghe, importanti e intense, non solo delle storie che ho vissuto durante il percorso a Uomini e Donne”.

Articolo precedenteCéline Dion, biografia della famosa cantante canadese
Articolo successivoAddio agli sportelli Bancomat, ecco dove saremo costretti a prelevare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.