Day time 6 dicembre

Farà discutere questa decisione di Amici che sembra mirata solamente a fare audience e a trasformare il programma in un reality show piuttosto che un talent show! Spieghiamo cos’è successo.

Nella puntata di sabato 3 dicembre, Grazia Di Michele comunica ad Alessia di aver trovato un suo sostituto durante i casting speciali e quindi la ragazza deve lasciare la scuola.

Le telecamere seguono l’ex concorrente mentre esce dallo studio “Io ora non piango più..adesso sono davvero incavolata! Non c’è stato un cane che abbia capito cos’avevo dentro. So di aver stonato ma non penso di essere così cesso cantando..Io voglio cantare, questa è la mia vita, per me la musica è un’esigenza.”

Le riprese continuano all’esterno “Mi sento in colpa verso me stessa e la mia famiglia..”, mentre cammina per tornare il albergo a fare le valigie “Non ci credevo quando sono entrata e non ci credo neanche ora che sono uscita..Ai miei genitori verrà un colpo..mio padre ha fatto mille sacrifici per me..Nessuno mi ha difesa.”

Mostra alla telecamera la stanza dove ha dormito “Ho paura di affrontare i miei genitori, perché gli sto dando proprio una delusione grande.”

Prima di lasciare la stanza scrive una lettera a Junieska e le regala un fiore da mettere tra i capelli  “Ti lascio questo mio piccolo fiore come porta fortuna, spero possa servirti in uno dei tuoi balletti, spero possa trasmetterti molto e spero possa donarti luce, non può spegnersi il sole se gli spari addosso. Ti voglio un bene pazzesco..abbracci..Alessia.”

Dopodiché prende tutta la sua roba e sale sul pullman per tornare a casa “Per fare i provini ho sempre preso i mezzi pubblici, però allora i tragitti erano divertenti, questa volta è diverso.”

Le telecamere la seguono fin dentro casa, in camera da letto, dove Alessia mostra le varie targhe vinte nei concorsi “Non per vantarmi” dice… però poi aggiunge “Non è stato capito che io ho talento..non sono un personaggio..Vorrei che la gente si innamorasse della mia voce come io mi sono innamorata di Alessandra Amoroso.”

Alessia crede di essere fuori dalla scuola e invece mezz’ora dopo arriva a casa sua Antonio Galbiati che le rivela che da quel momento lavorerà a domicilio con lei. Quando Grazia le ha detto “Vai a casa” non intendeva sei fuori dal programma “Noi stiamo ripartendo da una situazione diversa da quella di prima perché quella non ha funzionato..possiamo iniziare la lezione?”

Quanto c’è di vero in tutto ciò? Grazia, con tutta sincerità,  sembrava decisa a eliminare Alessia dal programma non a permetterle di lavorare a domicilio, dunque è tutta una presa in giro? Getterà nuova luce o nuove ombre sul programma?  Questa edizione di Amici perderà di credibilità? A mio avviso è stata una trovata a dir poco sbagliata!

Tornado nella scuolaNunzio è ancora alle prese con Luciano Cannito che l’ha messo in sfida e si sta accingendo a fare la audizioni per trovare lo sfidante perfetto. Il ballerino verde assiste a qualche esibizioni ma Cannito chiude le tende “Si chiama Cattivo non Cannito.”

In un finto eccesso di bontà il maestro invita Garrison e il suo allievo a vedere Walter, un possibile candidato ad essere lo sfidante “Ma dove voleva arrivare con questo? Quello non entra nella mia squadra, non sarà mai un Nunzio per me!”

Cannito richiama Garrison per mostrargli un altro ragazzo che seppur basso rappresenta l’eccellenza, ma a lui non interessa “Ascolta sai cosa puoi fare? Chiama direttamente Bolle, magari è disponibile!”

Cannito continua con la sua presa in giro, richiama i due verdi e mette a confronto Nunzio con uno spilungone con un fisico perfetto, tra i due non c’è storia “Classico e moderno sono due cose diverse, è come mangiare una mela e una pera. Non voglio più vedere ballerini per oggi!” dice Garrison.

Anna Maria Prina – La produzione decide di rivolgerle due domande 1) Requisito fondamentale nella danza: doti fisiche? 2) Classico vs moderno: sfida equa? Oggi conosceremo le risposte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.