Nuovi biglietti Trenitalia

Novità in arrivo per chi viaggia con Trenitalia. Dal primo agosto cambiano i biglietti regionali. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza al riguardo.

La validità dei nuovi biglietti non sarà più di due mesi, bensì di 24 ore. Ogni ticket, una volta emesso, sarà quindi utilizzabili entro le 23.59 del giorno successivo. Dopo quell’ora, quindi, non sarà più valido. In questo modo, come sottolinea l’azienda, l’Italia si adegua alle normative vigenti in altri Paese europei, come Spagna, Germania, Olanda, Belgio, Polonia, mentre in Austria la validità arriva a due giorni e in Francia a 7.

Al momento dell’acquisto, si dovrà scegliere il giorno in cui si intende viaggiare. La data può essere modificata una sola volta entro le ore 23:59 del giorno precedente la data indicata sul biglietto. La modifica è gratuita presso le biglietterie Trenitalia e le macchinette Self Service Trenitalia. La self service emetterà un promemoria con la nuova data del viaggio, che dovrà sempre essere esibito insieme al titolo originale. Presso i punti vendita SiSALPAY, LisPaga di Lottomatica, SIR Tabaccai è invece prevista una maggiorazione di 0,50 euro per biglietto. Anche in questo caso verrà consegnato un promemoria che attesta la modifica della data del viaggio, da esibire insieme al biglietto originale. Inoltre, è possibile cambiare il biglietto anche nelle agenzie di viaggio, ma solo se è stato acquistato lì e pagando una maggiorazione a discrezione dell’agenzia stessa.

Resta invariato l’obbligo di convalida del biglietto prima di salire a bordo del treno: da quel momento sarà valido per le quattro ore successive; qualora si fosse ancora in viaggio alla scadenza della validità, si potrà comunque raggiungere la destinazione finale, senza fermate intermedie.

La rinuncia al viaggio deve essere comunicata entro le ore 23:59 del giorno precedente la data indicata sul biglietto. Per cambiare l’itinerario, invece, si dovrà pagare una penale del 20% o di 3 euro (al massimo).

L’obiettivo di tali cambiamenti è aiutare il lavoro dei controllori, contrastando così in maniera più efficace l’evasione.

Nuovo_biglietto_regionale trenitalia

Articolo precedenteValigia-scooter: il trolley a motore che ti trasporta VIDEO
Articolo successivoGhiaccio nelle bevande: un covo di batteri pericolosi per la salute

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.