Paolo Verdone carriera

Nel corso della quarta e ultima puntata del Maurizio Costanzo Show, Carlo Verdone ha presentato suo figlio Paolo, nato dal matrimonio con Gianna Scarpelli, dalla quale ha avuto anche una figlia, Giulia.

Paolo, classe 1988, è apparso in un cameo in Grande, grosso e… Verdone e in Io, loro e Lara, mentre ha avuto un ruolo più rilevante in Posti in piedi in paradiso, ma nonostante ciò non è intenzionato a seguire le orme del padre, anche se lui lo ritiene dotato di grandi capacità. Ma Paolo ha scelto la via diplomatica e, almeno per ora, non sembra aver subito il fascino della recitazione.

“I film suoi mi piacciono – ha dichiarato Paolo – In particolare ‘C’era un cinese in coma’, un film che non andò molto bene”.

Dopo l’uscita di quel film, Verdone si prese una pausa e si dedicò ai figli: “Incassammo meno delle aspettative – ha raccontato l’attore nel corso di un’intervista a Vanity Fair-. Per una settimana mi sentii come un pugile suonato. Poi, però, mi sono detto: ‘Pazienza’. Le carriere finiscono se vai in depressione, ma io stavo in pace con me stesso. In quell’occasione ho capito che se il pubblico ha un momento di stanchezza nei tuoi confronti, ti devi fermare per un po’.”

Così decise di prendersi una pausa di due anni “I miei figli, Giulia e Paolo, ancora oggi ringraziano quel film: fnalmente avevamo tempo per stare insieme. Avevano 14 e 12 anni. Mia moglie mi disse: ‘Prenditeli’. Siamo partiti, una vacanza in America di 20 giorni. È stato utile.”

Laddove non unisce l’amore per il cinema ci pensa quello per la musica: padre e figlio adorano suonare! Tanto che durante la puntata del Maurizio Costanzo Show si sono esibiti in un blues, che ha visto Paolo alla chitarra e Carlo, come è noto, alla batteria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.