Giardinaggio e tipi di rose

Le rose ad alberello

Richiedono un tutore, perché a causa della loro altezza possono essere danneggiate dal vento e dalle forti piogge.
Di bell’effetto, sono usate per creare una struttura formale o per slanciare le bordure
Per quanto esistano varietà interessanti create nell’ultimo secolo, alcune rose arbustive sono note da secoli; per questo motivo spesso sono definite “rose antiche”.
La rosa di Madame Hardy, una rosa damascena antica, è considerata una delle rose arbustive di colore bianco più belle. La moderna rosa Ballerina si distingue per i suoi mazzetti di piccoli fiori rosa

La rosa rugosa Frau Dagmar Hastrup è molto indicata per la creazione di siepi a crescita bassa. La Fruhlins-gold, dal portamento arcuato,
ha una copiosa fioritura color giallocrema. I suoi fiori la rendono particolarmente adatta alla coltivazione in posizione isolata, che ne mette in rilievo tutta la maestosa bellezza.

LE ROSE A CESPUGLIO

Le rose a cespuglio moderne si suddividono in due categorie principali, entrambe originate da incroci: gli ibridi di tea e le floribunde.
Gli ibridi di tea, denominati anche rose a fiore grande, derivano da incroci di ibridi perenni con rose di tea con ibridi di polyantha.
Hanno generalmente fiori grandi doppi o semidoppi; ogni stelo porta un solo fiore, o non più di due o tre; molti sono profumati.
Le floribunde portano fiori a mazzi, solitamente più piccoli di quelli degli ibridi di tea e spesso poco profumati.
Le varietà moderne di entrambi i tipi sono rifiorenti: la fioritura principale avviene a maggio-giugno, la seconda a settembre.
Tanto gli ibridi di tea quanto le floribunde mostrano un’ampia gamma di tonalità: dal bianco al giallo, all’albicocca e al rosso scuro.
Alcune rose a cespuglio superano i due metri di altezza, ma la maggior parte è più piccola.
È consigliabile piantare le stesse varietà in un unico gruppo.

Innestare la rosa passo passo:

1: prepariamo il portainnesto e ripuliamolo dalla terra.
2: preleviamo la gemma con un coltello da innesto.
3: pratichiamo un taglio a T sul colletto del portainnesto.
4: inseriamo delicatamente la gemma sotto la corteccia.
5: eseguiamo la fasciatura con rafia o caucciù.
6: rincalziamo con la terra l’innesto a corona legato.

(vedi immagine)
impiantare le rose

La rosa dedicata all’imperatrice Farah
ha un boccio elegante, un fiore sontuoso ed è molto vigorosa con lunghi steli.
La rosa Meridiana è una splendida specie
di colore arancio-vermiglio chiaro con sfumature tendenti al rosso corallo.

La rosa Blue Moon, molto robusta, con steli
lunghi che portano fiori solitari grandi e doppi di forma perfetta, ha un profumo intenso.

La rosa Primo Sole ha un fiore con molti petali e una tonalità decisa.

Al contrario delle sue simili di colore, si apre lentamente.

impiantare le rose

Articolo precedenteAccessori donna inverno 2014
Articolo successivoBersani in ospedale per un malore: problema cerebrale grave

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.