Informarsi su ipocondria, disturbo mentale cause e cura è molto importante. Stiamo infatti parlando di una condizione che può mettere a serio rischio la serenità personale e la capacità di convivere in maniera tranquilla con altre persone.

Cosa significa essere ipocondriaci?

Iniziamo a entrare nel dettaglio di ipocondria, disturbo mentale cause e cura ricordando che i pazienti che soffrono di questa condizione interpretano in maniera sbagliata dei segnali fisici. Questo accade nonostante abbiano ricevuto specifiche rassicurazione in merito alla propria situazione e al fatto di non soffrire di alcun problema di salute.

Gli ipocondriaci hanno le capacità culturali e intellettive per capire in maniera perfetta tali rassicurazioni.

Sintomi 

La preoccupazione legata alla convinzione di avere una malattia grave non si esaurisce neanche dopo la valutazione e la rassicurazione medica, anzi, il soggetto ipocondriaco tende a rivolgersi a più specialisti di una determinata area, a cambiare spesso il proprio medico, a sottoporsi agli esami più disparati che, più che placarla, alimentano la sua ansia, il risultato che lui ottiene è sempre insoddisfacente. Ma esiste anche un atteggiamento opposto, ci sono infatti forme di ipocondria in cui la paura per la propria salute spinge i soggetti a non rivolgersi al medico e a stare alla larga da ogni sorta di visita ed esame clinico. Le persone affette da questo disturbo possono allarmarsi anche se leggono o sentono parlare di una malattia, oppure se vengono a sapere che qualcuno si è ammalato.

Per completare ancora di più il quadro relativo a ipocondria, disturbo mentale cause e cura parliamo di sintomi. Quali sono i più comuni? Il più importante è senza dubbio la preoccupazione per disturbi fisici di lievissima entità. Tali preoccupazioni possono essere focalizzate su un singolo organo o apparato o riguardare tutto il corpo in generale.

Chi soffre di questo disturbo tende anche ad allarmarsi quando semplicemente legge o sente parlare di una determinata malattia. 

Conseguenze

L’ipocondria ha un effetto fortemente negativo sulla vita dei pazienti, stravolge le loro abitudini portandoli a concentrare le energie sul controllo della propria ansia, questo comporta inevitabilmente problemi relazionali familiari, sociali e professionali. I soggetti ipocondriaci tendono a chiedere costantemente il sostegno e la rassicurazione degli altri, assumendo atteggiamenti aggressivi verso chi li contraddice, in particolare su temi relativi alla salute.

Trattamento

La cura per questo tipo di patologia è molto difficoltosa proprio in legame all’atteggiamento stesso del paziente, che si ostina a non riconoscere la natura psicologica del suo disturbo. Nei casi in cui si riesce a instaurare un rapporto di fiducia tra il medico e il soggetto ipocondriaco, il primo passo della terapia consiste nell’individuazione dei fattori che hanno causato la malattia, si tratta della cosiddetta psicoterapia cognitivo-comportamentale. Per contrastare l’ipocondria non esistono farmaci, tuttavia, gli antidepressivi possono risultare utili per gestire i sintomi depressivi e l’ansia, favorendo così il percorso terapeutico e migliorando la qualità della vita del paziente.

Come si vedono gli ipocondriaci?

Un altro dettaglio molto rilevante quando si parla di ipocondria, disturbo mentale cause e cura riguarda il modo in cui chi soffre di questa condizione vede la propria persona. 

L’ipocondriaco, nella maggior parte dei casi, tende a considerarsi come un individuo fragile e vulnerabile. Ora non resta che vedere cosa c’è alla base del disturbo. 

A tal proposito è bene ricordare che esso ha radici dall’infanzia ed è legato alla relazione con figure affettive molto vicine. Tale rapporto in molti casi ha caratteristiche di iperprotezione.

Le conseguenze possono essere diverse e portare la persona ipocondriaca a vivere una situazione di debolezza non solo sul piano fisico, ma anche dal punto di vista psicologico.

 

Articolo precedenteStealthing Challenge, la sfida di farlo nascosto
Articolo successivoFisico a pera ,consigli per nascondere le forme eccessive

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.