Finale a lieto fine per i dieci cuccioli di bulldog francese che sono stati salvati dai poliziotti delle Volanti di ‪Rimini‬, grazie all’intervento di una signora che ha notato i cani mentre venivano trasferiti da una vettura ad un’altra.
I poveri cuccioli erano in condizioni assurde, stivati in minuscole gabbiette, senza acqua né cibo.
Ad insospettire la donna, che ha subito avvertito il 113, è stato il fatto che le tre persone vestite in modo dimesso, non davano l’impressione di essere proprietari di cani di “pregio” o comunque allevatori e che i cani fossero rinchiusi in gabbiette palesemente inadatte.
All’arrivo degli agenti, la donna alla guida della macchina dove erano stati caricati i cuccioli, ha tentato invano di fuggire.
Aperto il portabagagli i poliziotti hanno trovato i poveri cagnolini stipati in scatole di cartone e li hanno affidati al canile municipale di Coriano (Rimini) mentre i tre sono stati denunciati per maltrattamento di animali.
Il veterinario del canile ha stimato che i cuccioli avessero circa 10-12 settimane

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.