Maria De Filippi, la ‘signora’ della Tv ora sbarca anche al cinema.

A dare la conferma è proprio il regista e protagonista del film, Leonardo Pieraccioni, durante l’intervista rilasciata questa settimana a  ‘Tv Sorrisi e Canzoni’.

Il registra toscano ha confessa di aver ‘costretto’ la De Filippi a recitare nel suo nuovo film, “Finalmente la felicità” in uscita per Natale in tutti i cinema.

Senza la conduttrice televisiva, spiega Pieraccioni, non avrebbe potuto fare il film.

Maria nel film interpreta proprio se stessa come conduttrice di ‘C’è Posta per Te’.

Una scena girata quest’estate e dalla quale prende il via tutta la vicenda: infatti Pieraccioni, nel ruolo di Benedetto un musicista di Lucca, entra nello studio della trasmissione a causa del misterioso invito di una persona sconosciuta. Lui pensa che sia lo scherzo di un amico e invece trova dall’altra parte della busta una modella brasiliana che gli confessa di essere sua sorella.

Il registra si dichiara fan accanito del programma: “Lo guardo sempre perché contiene tutti gli elementi della commedia: momenti esilaranti con vecchietti arzilli e grandi scene sentimentali, tipo il babbo che rivede la figlia”.

Pare che proprio guardando il programma a Pieraccioni e al suo co-sceneggiatore sia nata l’idea del film.

Dopo che di recente le trasmissioni della De Filippi sono state spunto per un romanzo ora lo sono anche per un film che sbancherà sicuramente i botteghini. Non ci resta che attendere per vedere l’effetto che fa Maria nei panni di attrice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.