Un feto di pochi mesi è stato trovato in un cestino nel bagno di un bar-ristorante in via del Circo Massimo . Ad avvertire i carabinieri è stato un dipendente del locale.

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Centro sono subito intervenuti sul luogo.

Nelle prossime ore saranno ispezionate anche le immagini delle telecamere per risalire all’identità della donna che avrebbe abbandonato il corpicino.

Molto probabilmente si tratta  di una ragazza dell’Est, tra i 20 e i 30 anni, il feto, secondo quanto si è appreso dalle testimonianze del personale  all’interno del locale.

“La notizia del ritrovamento del corpicino senza vita di un feto, abbandonato in un cestino dei rifiuti in un bar desta orrore – dice il sindaco  Gianni Alemanno -.

E continua ” Esistono molteplici possibilità di partorire in anonimato e sicurezza e, per coloro i quali non avessero mezzi o l’intenzione di crescere un figlio, di affidare una vita alle cure e alle attenzioni delle strutture sanitarie e di volontariato. In questi casi, un gesto d’amore è dare a una nuova vita la possibilità di vivere”.

Roma trovato feto

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.