Vi si sono formate delle macchie scure sulle mani?

Ci sono vari tipi di macchie.

In alcuni casi possono essere semplici lentiggini quando sono piccole e acquistano un colore più intenso con l’abbronzatura. Sempre piccole, color caffellatte o cioccolato, a volte dai contorni sfumati, a volte ben definite, sono le cosiddette “macchie della vecchiaia” che però possono comparire anche prima dei 50 anni.

Se invece sono giallastre e ruvide potrebbe trattarsi di cheratosi attinica, una lesione della pelle che può essere molto pericolosa. Soprattutto in questo caso rivolgetevi a un esperto prima di improvvisare rimedi fai da te. Stessa cosa se la macchia dovesse cambiare colore o aspetto: non sottovalutate il problema!

Le macchie marroni sulle mani si possono cancellare o attenuare. Si possono utilizzare delle particolari creme, dei peeling chimici oppure fare delle sedute di acido tricloroacetico dal dermatologo.
Altra soluzione è il laser: il laser ad alessandrite è il metodo più innovativo ma si ottengono buoni risultati anche con metodi più tradizionali come il laser a luce pulsata o il laser dermoabrasivo.

Leggi anche Macchie nere occhi e Cheratosi follicolare 

Articolo precedenteStress e ansia, 5 rimedi naturali per vivere meglio
Articolo successivoCome eliminare le macchie dal viso. I rimedi più efficaci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.