E’ quasi incredula Lupita Nyong’O e non riesce a credere che la rivista People le avrebbe affibiato il titolo di donna più bella del mondo. “E’ così emozionante, e soprattutto un grande, grande complimento, non solo per me, ma per tutte le ragazze che vorrebbero essere al mio posto », ha dichiarato l’attrice 31 enne nata in Kenya e cresciuta in Messico. Secondo lei, i canoni di bellezza sono quelli che provengono dalla televisione e dal cinema, “ossia ragazze dalla pelle chiara e dai lunghi capelli lisci”, ora finalmente si dovrà ricredere.

Lupita è nata in Messico , si laurea negli Stati Uniti in studi cinematografici e teatrali e raggiunge la notorietà a soli 26 anni grazie al documentario che lei stessa realizza “In my genes” di cui è produttrice ed ideatrice. Ma il vero successo arriva nel 2013 dove prende parte al film “12 anni schiavo” accanto a Brad Pitt e Fassbender, film che vincerà l’Oscar come miglior film nel 2014. Lupita vince un’oscar come miglior attrice non protagonista e altre nomination in prestigiosi festival del cinema. Sempre nel 2014 è stata la testimonial di Miu Miu per la campagna primavera estate ed è scelta come volto nuovo per Lancome.

Lupita per tanti anni non si è mai sentita bella. «Mia madre», ha raccontato, «mi ha sempre detto che ero carina. E a un certo punto ho iniziato a crederle». Ma per l’attrice  il complimento più bello è solo uno: «Quando mi dicono “bella” prima di pettinare i capelli, prima di indossare un vestito carino e senza una goccia di trucco. La felicità è la cosa più importante». L’anno scorso il premio per la donna più bella del mondo è andato a  Gwyneth Paltrow.

 

Articolo precedenteSalute, il sovrappeso protegge il cuore
Articolo successivoCarlo Conti condurrà il Festival di Sanremo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.