Con l’arrivo della primavera arrivano ad aprile anche le fragole!
La fragola è un frutto bello da vedere e buono da mangiare e inoltre è ricco di vitamina A, B1, B2 ,ma  soprattutto di vitamina C (ne contiene il doppio delle arance), di fosforo, calcio e ferro.
Forse non tutti ne sono a conoscenza, ma le fragole hanno una forte azione depurativa e antinfiammatoria :  Depurano il sangue, attenuano le infiammazioni, rigenerano i tessuti irritati.

E’ un ottimo alleato contro tagli e scottature: STROFINANDO LA FRAGOLA SULLA PELLE si procura sollievo a scottature solari e svolge un’azione purificante ad esempio sull’herpes.
Utile anche in caso di affaticamento, astenia, affezioni epatiche e renali, in quanto stimolano la diuresi e alleviano i gonfiori addominali.
Inoltre nella fragola è presente una sostanza dolciastra che previene la formazione di placca e che uccide i germi…. lo xilitolo!

Quindi sarebbe buona abitudine , nella stagione delle fragole, strofinarne quotidianamente una sui denti, li sbianca e li protegge contemporaneamente
Per esaltare la sua azione depurativa vi consiglio un’INFUSO di foglie di fragola (meglio selvatica)
che otterrete facendo bollire una manciata di foglie, filtrate, fate intiepidire e gustatelo.
Per chi invece soffre di gonfiore alle gambe… un fantastico rimedio naturale può essere l’IMPACCO DECOGENSTIONANTE (a base di fragola):
-alcune fragole mature,
-1albume d’uovo,
-mezzo vasetto di yogurt bianco
Frullate le fragole, montate l’albume d’uovo e unite i due ingredienti, con lo yogurt bianco lavorarlo fino ad ottenere una crema liscia, che potete spalmare sulle gambe per 30 minuti circa, poi sciacquatele.
Questo impacco smaltisce i ristagni ematici e favorisce la circolazione del sangue.
Vorrei raccomandarvi che se riscontraste orticarie e prurito in seguito all’uso delle fragole, o anche mangiandole, evidentemente siete un soggetto allergico a questo frutto.
Vi consiglio di farvi spesso dei frullati vi caricherete di vitamine e anche in cucina, oltre che nei dolci e  nelle macedonie e nelle insalate, vi consiglio la fragola anche in versione salata con yogurt bianco e cetrioli e un pizzico di parmigiano..

Un piatto semplice fresco, originale e gustoso!

 

I consigli di Mara

Articolo precedenteBarbie vivente che vuole vivere di luce e aria
Articolo successivoAmetista, cristallo antistress che favorisce il sonno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.